Chi Sono - migliorare

Vai ai contenuti

Menu principale:

 Sono Mario Arborio
Mi sono diplomato in Ragioneria negli anni 70, al Gino Zappa di Milano, ho svolto lavoro di impiegato in una delle concerie leader nel settore dell'abbigliamento ed ancora oggi saldamente al comndo nel mercato mondiale, dove mi occupavo di fiere internazionali.
Mi sono poi dedicato per anni nel settore della pubblicità grafica e stampa, stampando per quasi tutti i gruppi bancari italiani ed assicurativi, contribuendo anche alla creazione di una linea pubblicitaria per una immobiliare leader nel settore.
Ho creato poi negli anni ottanta una delle prime riviste gratuite distribuite sulle ferrovie nord Milano
, con una tiratura degna di rispetto circa 20.000 copie mensili il nome della rivista di cui ero anche direttore responsabile " Nova Briefing"
Sono stato per alcuni anni responsabile di corsi di formazione per una entità americana tenendo corsi motivazionali ed innovativi nell'ambito delle relazioni pubbliche ed umane. inoltre ho approfondito per circa 20 anni tutti gli aspetti legati al comportamento umano ed agli stati emozionali che lo influenzano,compreso le influenze nascoste che lo controllano.
Ho tenuto conferenze sulla salvaguardia dei bambini dalle influenze psichiatriche che in qualche modo vogliono renderli pazienti.

   


Le mie esperienze mi hanno poi permesso di acquisire una conoscenza specifica in diversi settori, poi  messe a disposizione dei clienti hanno fatto in modo di ottenere dei risultati interessanti e di tutto rispetto, nel settore della consulenza aziendale di direzione.




Ho lavorato per grossi gruppi italiani come:


Assicurazioni Ras, Lavoro e Sicurtà, Ibi, Banco Ambrosiano, Nuovo Banco Ambrosiano, Commercio Industria,  Banco do Brasil, Zust Ambrosetti, Idrocenter, Preco, Rothembergher, Bernucci Sforza, Tecnocasa, Ospedale di Saronno.


corso motivazionale sui meccanismi che bloccano le mete nell'individuo

Ho due brevetti uno internazionale ed uno nazionale in due ambiti completamenti diversi:

  • il primo è uno strumento fiscale capace di creare una segmentaione del mercato nel settore grafico fiscale

  • il secondo nell'ambito dell'inquinamento un filtro in grado di abbattere pm 10 e pm 2,5



Mi sono poi dedicato negli ultimi anni ad aprire nuovi mercati ad una multinazionale del Tabacco tra le più innovative e di grande qualità, che nonostante il settore in cui operava aveva un rispetto per la salute molto sentito, i suoi prodotti erano al top del mercato, per diversi anni sono stato il loro interlocutore con i paesi africani Togo, Burkina, Benin, Mali, Ghana e Niger.



L'azienda, moderna e formata da giovani dinamici come i loro proprietari e dirigenti, con una propensione al rischio, infatti per portare avanti una politica di rispetto del cliente non hanno esitato ad andare contro al cartello delle 5 sorelle del tabacco le quali hanno contribuito a rallentare ed a dannegiare l'espansione di questa azienda modello, che voleva più equità nel settore del tabacco.





alcune foto di container in partenza con 900.000 pacchetti di sigarette, nel porto di Lome in Togo uno dei pèiù importanti dell'Africa occidentale, con i responsabili della dogana, della polizia e dei servizi Togolesi, e con la più grande importatrice di prodotti italiani dell Africa.

Ogi grazie alla mia grande esperienza nei paesi africani sto allestendo una fiera virtuale in Ghana per le piccole e medie aiende del made in italy e dell'italian style, molto apprezzata dal governo del Ghana, inoltre posso dare consulenza a quelle aziende che desiderano affacciarsi sul mercato africano, oggi tra i più remunerativi e che si espande in maniera esponenziale.

Ho poi svolto lavori importanti e delicati in Repubblica Dominicana dove posso fare studi di fattibilità per aziende italiane che vogliono investire nell'isola caraibica.



momenti in cui sono presente nelle strutture del governo Dominicano, alla televisione canale cinque la più forte emittente in lingua spagnola, e alle elezioni del nuovo presidente, inoltre ospitato al parlamento con l'onorevole all'entrata in parlamento e nella sede del partito per le elezioni di quel periodo.

"Non sempre CAMBIARE equivale a MIGLIORARE,ma per MIGLIORARE bisogna CAMBIARE."

Sir Winston C.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu